Noir

 

- Jesi, Sabato 11 Ottobre 2008 -

 

Ricominciano i sabato sera nel locale al centro di Jesi (l'apertura è stata la scorsa settimana)... presi dalla curiosità siamo andati a dare un'occhiata...

 

Ambiente : voto 6/7, le dimensioni del locale sono ridotte e a parte l'arredamento non è niente di più che un capannone industriale.


L'entrata del locale, che trova spazio al pian terreno dell'ex circolo cittadino, è costituita da un piccolo vialetto all'inizio del quale c'è lo sbarramento-selezione ad opera dei buttafuori del locale (selezione quanto più criticabile...non coerente). Nell'ingresso vero  e proprio trova posto anche il guardaroba. Subito a sinistra inizia l'unico ambiente che costituisce il Noir: la sala è di forma rettangolare, la console dotata di effetto scenico di elevazione, è circondata dal primo dei due bar che è di forma circolare. Davanti alla console, in mezzo alla sala, trova spazio la pista.. tutt'intorno, sui lati del locale e di
 fronte all'altro bar, in fondo al locale, trovano spazio i tavoli. L'armosfera, come preannuncia il nome, è decisamente "nera": tutto l'arredamento è dai colori scuri interrotti da particolari bianchi e oro. Appesi al soffitto sui lati ci sono specchi sferici a dare un effetto futuristico. Un ambiente che colpisce ma viziato dalla struttura e dalle dimensioni del locale... i passaggi stretti, in alcuni punti, rendono dura la vita nei momenti di affollamento.

 

Bar : voto 6/7, i due bar offrono porzioni abbondanti e dalla discreta qualità. Prezzi nella media.

 

Gente : voto 7, tanta bella gente, età varia... nessun affollamento di ragazzini... media sui 22-23 anni (cosi sembra). Locale veramente affollato... un piccolo episodio di accenno rissa... Il pubblico si diverte e si gode la bella serata. Belle presenze femminili.

 

 

Tavoli : voto 6.5, non sono distinti dal resto del locale...i divanetti neri in pelle sono comodi. Servizio idoneo.

 

Musica : voto 7, un plauso alla bella selezione di Alex T. dei Rapture Team e al mitico vocalist Boogeyman ("il negro")...bel mix di house,revival e R&B...tutti accontentati.

 

 

Staff : voto 6.5, ci fermano all'ingresso e ci contestano l'abbigliamento..troppo sportivo dicono...accuse infondate tanto che dopo un secondo arriva il presunto responsabile dell'ingresso e ci invita ad entrare (non ci conosce). Invitiamo a far chiarezza all'interno dello staff sul criterio di selezione... Per il resto tutto ok.

 

Parcheggio : voto ?, non esiste un parcheggio organizzato.. si parcheggia nei dintorni.

Ingresso :  12 uomo e 10 euro donna.

Voto Finale: 6/7

Bella serata... il locale ha i suoi limiti ma offre comunque divertimento e buona compagnia.

 

Tutte le foto della serata